5 COSE DA SAPERE SU...

5 curiosità, spiegazioni e storie su diversi argomenti (territorio, cultura, credenze, tradizioni, ecc.) che ti invoglieranno a proseguire la lettura di questa rubrica.

1 – IL CALENDARIO DELL’AVVENTO

Con la prima domenica dopo la festa di Cristo Re parte l’avvento, il periodo di quattro settimane che precede il Natale cristiano. La leggenda narra che alla fine dell’800 un bambino tedesco impaziente di festeggiare il Natale, quando arrivava il mese di dicembre chiedeva insistentemente alla mamma “Quando arriva il Natale?”.

1 – FORI NEI MANICI DI PENTOLE E CASSERUOLE

Il foro presente nei manici di pentole e casseruole ha una duplice funzione. La prima è quella di poter appendere questi accessori  alle pareti della cucina tramite un gancio, la seconda, probabilmente più funzionale, è quella di poter ospitare il cucchiaio di legno che utilizziamo per mescolare le pietanze, in modo che il sugo scoli all’interno della pentola e non tutto intorno, senza sporcare.

1 - NON È UNA FESTA AMERICANA. SORPRESI?

Non sono stati gli americani a inventare la notte delle streghe, bensì i celti.
Secondo la mitologia celtica, il tempo si misurava in base alle stagioni e ai cicli del raccolto perciò la notte del 31 ottobre

1 - PROFUMO DI NOVEMBRE, PROFUMO DI CASTAGNE

Frutto tipicamente autunnale, la castagna, con un’alta percentuale di carboidrati, pochi grassi e proteine, è un alimento ad alto valore energetico. Contiene, inoltre, sali minerali in abbondanza (fosforo, calcio, ferro e potassio) e fibre utili per l’attività intestinale. Dal punto di vista nutrizionale le castagne, hanno una composizione simile a quella dei cereali, ma a differenza di questi non contengono glutine perciò possono essere tranquillamente consumate da chi soffre di celiachia e la sua farina può essere una valida alternativa a quella di grano.