5 COSE DA SAPERE SU...

5 curiosità, spiegazioni e storie su diversi argomenti (territorio, cultura, credenze, tradizioni, ecc.) che ti invoglieranno a proseguire la lettura di questa rubrica.

In estate il caldo aumenta la nostra sete, bere è fondamentale non solo per dissetarsi ma anche per idratarsi e drenare.

La semplice acqua in bottiglia, soprattutto quando bisogna bere tanto, a volte stanca perché come si sa, non ha gusto!

Ecco che entra in campo l’acqua aromatizzata, bevanda a base di acqua nella quale è stata messa in infusione una combinazione di elementi differenti come erbe, frutta e verdura.

L’emulsione di questi elementi conferisce sapore al liquido ma anche proprietà benefiche all’organismo.

Gli ingredienti scelti ed utilizzati svolgono un ruolo chiave, ad esempio, per favorire l’effetto detox bisogna scegliere tra frutta e verdura dalle proprietà diuretiche, detossinanti e drenanti.

Ci sono odori inconfondibili che associamo subito alla bella stagione, uno di questi è quello del Basilico, re indiscusso della cucina italiana e re non è detto a caso proprio perché il nome deriva dal termine greco basileus che significa appunto re.

Il basilico è senza dubbio uno degli ingredienti più diffusi nella nostra penisola: potreste mai rinunciare al pesto o immaginare un sugo di pomodoro o una pizza senza le sue profumate foglioline?

Pasquetta: tutti conosciamo questa giornata per la grande incognita metereologica “sarà bel tempo?” perché la gita fuori porta non può mancare e oggi più che mai sentiamo la necessità di uscire e stare all’aria aperta. È una di quelle tradizioni che amiamo rispettare ma quanto ne sappiamo delle origini e della ragione di questo nome?

La primavera è quel periodo dell’anno dove probabilmente incontrerai gente vestita nella maniera più bizzarra: Tizio indossa magliette a maniche corte mentre Caio ancora il piumino, Tizia indossa scarpe aperte mentre Caia non rinuncia agli stivali…qual è la differenza? I primi hanno fatto il cambio di stagione, gli altri ancora no.

È vero, è la cosa più noiosa da fare, è meglio una domenica all’aria aperta che trascorrere l'ennesima giornata in casa tra pulizie e scatoloni… eppure va fatto, perciò prendiamoci del tempo e organizziamo il guardaroba in modo che l’armadio sia ordinato e i capi invernali risposti al meglio. Scegliete quindi il giorno giusto da dedicare a questa battaglia da svolgere tra le ante dell’armadio!

Tra tutte le stagioni la primavera è tra le più amate: la natura si risveglia, i paesaggi cambiano colore, le giornate sono più lunghe, l’aria è avvolta da nuovi profumi, le temperature sono più miti e permettono di trascorrere più tempo all’aria aperta.

Tutto ciò non fa che influire positivamente sul nostro umore e così anche per noi questa stagione diventa un motivo di rinascita e risveglio, tanto da sentirci più attivi e vitali.