L’estate sta finendo ed io ho già voglia di autunno, di tisane calde e film sotto le coperte. Proprio per questo ho deciso di dare un sapore autunnale al dolce di questo mese: Chiffon cake arancia e cannella.

Questa famosa torta americana appare alta e soffice come una nuvola, perfetta per essere mangiata sola o farcita con della crema. Necessita uno stampo apposito che è però facilmente trovabile a poco prezzo. Il procedimento è molto simile a quello di un semplice pan di spagna ed impiega pochissimo tempo.

Partiamo!


Ingredienti per uno stampo da 20/22 cm


300 gr di farina

300 gr di zucchero

una bustina di lievito

una presa di sale

mezzo cucchiaino di cannella

80 ml di spremuta di arancia

scorza grattugiata di arancia q.b.

6 tuorli

100 ml di acqua tiepida

130 ml di olio di semi

6 albumi

una busta di cremor tartaro (8 gr)

Procedimento:


In una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito , cannella e sale.

In un altro recipiente uniamo l’acqua, l’olio, i tuorli, il succo e la scorza d’arancia. Sbattiamo con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Unire alla crema gli ingredienti secchi continuando a mescolare con la frusta.

A parte montiamo i bianchi d’uovo, uniamo il cremor tartaro e continuiamo a sbattere per circa un minuto.

Terminiamo incorporando i bianchi alla crema mescolando dal basso verso l’alto in modo da non far smontare i bianchi e versiamo il composto ottenuto nella teglia apposita per Chiffon Cake senza imburrare e infarinare.

Cuociamo per 55 minuti a 160 gradi in forno statico. Una volta sfornata, dobbiamo girare la teglia al contrario e lasciarla in posizione fino a completo raffreddamento.

Per la decorazione si può semplicemente spolverare dello zucchero a velo o, come ho fatto io, utilizzare della glassa di zucchero a velo e succo d’arancia e delle fettine dello stesso frutto.

In assenza dell’apposito stampo, per la realizzazione di questa torta potete utilizzare uno stampo da ciambella di 26 cm.

Ed ora preparate i palati e via ai fornelli!