La torta caprese è un dolce tipico napoletano e più precisamente di Capri da cui prende il nome.

Nasce come spesso accade da un errore commesso dal pasticcere che la inventò il quale dimenticò di aggiungere la farina. Proprio per questo il suo interno si conserva umido e soffice. Tra le varie ricette esistenti ho scelto la versione più semplice e veloce che mi permette di realizzare questo dolce in pochi minuti, basta avere
in casa del buon cioccolato fondente e delle mandorle e il gioco è fatto.

La caprese si presta per qualsiasi occasione, da una semplice merenda per le mie ragazze, al dessert per una cena con degli ospiti. E’ realizzabile anche al limone, all’arancia o addirittura al pistacchio.

Oggi però preparerò quella classica al cioccolato che è la nostra preferita.

L’estate sta finendo ed io ho già voglia di autunno, di tisane calde e film sotto le coperte. Proprio per questo ho deciso di dare un sapore autunnale al dolce di questo mese: Chiffon cake arancia e cannella.

Questa famosa torta americana appare alta e soffice come una nuvola, perfetta per essere mangiata sola o farcita con della crema. Necessita uno stampo apposito che è però facilmente trovabile a poco prezzo. Il procedimento è molto simile a quello di un semplice pan di spagna ed impiega pochissimo tempo.

Partiamo!

Per questo nostro consueto appuntamento ho pensato di realizzare, in occasione della festa della donna, qualcosa di diverso dalla classica torta mimosa.

Sbirciando un po' tra i miei vari ricettari, ho ritrovato questa simpatica ricetta per preparare un rotolone al limone e yogurt semplice e fresco; per ottenere un risultato più d'effetto si possono realizzare anche delle tortine monoporzione.

Passiamo subito agli ingredienti e ai vari step per la preparazione.

Dalla genialità di maestri pasticceri nascono talvolta dolci destinati ad entrare nella tradizione di una terra di cui rappresentano profumi, calore e bellezza.

Tra questi, uno dei più amati è la torta ricotta e pere di Sal De Riso, due dischi di impasto a base di nocciole che racchiudono un ripieno di crema di ricotta e pere. Visto il suo grande successo nella costiera amalfitana e in tutta Italia, questo dolce è stato più volte copiato e reinterpretato e oggi ne prepareremo insieme una versione inspirata all’originale.

Lattughe, bugie, lasagne, donzelle, molti sono i modi con cui vengono chiamate nelle diverse regioni le Chiacchiere, i tipici dolci di Carnevale. La loro croccantezza fa innamorare grandi e piccini e quando si inizia a mangiarle fermarsi risulta davvero difficile! Fortunatamente sono dei dolci facili e veloci da preparare, e con il Carnevale alle porte conviene metterci subito all’opera!