FUTBOL

Il calcio ha le sue ragioni misteriose che la ragione non conosce

Anche il Napoli stecca al primo appuntamento con l'Europa più bella che c'è.
Si sa la prima è sempre difficile, infatti nella notte di Charkiv lo Shakhtar Donetsk vince 2-1 contro il Napoli e spezza l'entusiasmo che si era creato alla vigilia. Forse un po' appagato per aver eliminato il Nizza nei preliminari, il Napoli paga a caro prezzo la prima uscita europea: Mertens parte dalla panchina, Milik titolare, una mossa al quanto contestata dal pubblico napoletano. Al minuto 15 Taison fa passare in vantaggio gli ucraini, prima Albiol e poi Insigne ci provano ma il primo tempo finisce così. La ripresa anche peggio, al minuto 58 Ferreyra raddoppia grazie ad una mezza uscita a vuoto di Reina, 2-0 e Napoli veramente il difficoltà.

22/05/2010 Madrid, Santiago Bernabéu
E' la notte in cui non si può assolutamente sbagliare, è la notte da cui non si può più tornare indietro, è la notte aspettata da tantissimi anni, anzi troppi… in uno stadio mistico, trascendentale, tempio del calcio mondiale.

Una delle migliori ali della storia del calcio, tra i migliori giocatori portoghesi di tutti i tempi, pallone d'oro 2000, FIFA World Player 2001... Luìs Felipe Madeira Caeiro Figo.